2013 Malta

2013 Malta

2013 Malta

strada repubblika

strada repubblika

strada mercante

strada mercante

old theatre street

old theatre street

triq ir-repubblika

triq ir-repubblika

st. lucia street
st. lucia street

 Ci devi credere, se non ci credi, il sistema non funziona.

Tatto da “I cercatori d’acqua in Africa”

arte involontaria

arte involontaria

Parentesi “Se cade qualche briciola, al massimo vengono le formiche”

casa museo sotto l'etna
casa museo sotto l’etna
Claudio è un mezzo scelto per manifestare. La natura è specchio dell’arte, al punto che sarebbe possibile comprendere e spiegare l’universo tramite semplici congetture artistiche, tenendo fermi in mente che sia la verità sia l’artificiale poggiano sull’arte. L’uomo, strumento della tangibilità, è mezzo dell’arte medesima; l’artista si dona alla natura ed essa diviene manifesta, trovando giovamento reciproco: voluttà per una creazione ed illusoria manifestazione. I dipinti di Claudio sono stati bussola cognitiva di questa percezione esistente: famiglia, scienza e spiritualità. La famiglia è silenzioso abitante dei quadri di Claudio: la famiglia prima sede dove si comprende il significato più profondo dell’ esistenza, in cui il legame tra le reciproche vite si porta oltre il concetto stesso di famiglia trasformandosi in qualcosa di ossessivamente profondo, intersecato, incollato, pitturato, confuso, connesso, furente ma devoto e sicuro. Il mondo è famiglia, io sono famiglia, loro sono famiglia. Il cosmo e l’universo intero sono famiglia, intesa come legame ontologico e viscerale tra spiritualità e materia. Claudio esprime la Famiglia nei suoi dipinti e la Famiglia usa Claudio come strumento per manifestarsi. La scienza ordina. La scienza modella per ordinare, è strumento tangibile ed attraente per palesare Arte. La Natura e la Scienza che la governa e regola sono conoscibili attraverso svariati strumenti; quando osservo con un microscopio a fluorescenza rivedo nozioni naturalmente espresse ed evidenti nei disegni di Claudio, essi stessi sono ulteriore strumento di conoscenza di natura scientifica: fotografia espressiva di un soggetto che osserva l’universo e lo blocca, per un lungo tempo, non come mera immagine, ma come essenza, attraverso l’arte pittorica, la più antica e primordiale delle arti espressive che l’umanità ha sperimentato. Peculiarità e tratto distintivo dell’arte pittorica di Claudio è il carattere spirituale che emerge dalla capacità di formarsi tra l’errore e la consapevolezza, conflitti e legami, per una crescita ed una razionale evoluzione spirituale, esaltando l’interiorità degli uomini, delle cose e degli stessi elementi; esso ne acquisisce specifica competenza imparando a realizzare un agire sapiente per poterlo poi trasmettere agli altri, alle altre cose, da quelle naturali a quelle artificiali fino a restituire all’arte un dono prezioso: il divenire. Descrivere e spiegare i dipinti di Claudio non è altro se non descrivere Lui, un ricercatore, uno scopritore sapiente che come loro opera per trasformare ciò che incontra in un unico organismo capace di generare crescita e libertà, ma sopra ogni cosa verità. I tuoi quadri sono atti d’ amore.

Claudio is a means chosen to demonstrate. Nature is the mirror of art, so much so that it would be possible to understand and explain the universe through simple artistic conjectures, when one considers that both the truth and the artificial rest on art. Mankind, an instrument of tangibleness, is a means used by art, the artist concedes itself to nature and the latter in return becomes a demonstrator and this generates a reciprocal benefit: delight for a creation and an elusive manifestation. Claudio’s paintings have been a cognitive compass of this existing perception: family, science and spirituality. Family is a silent inhabitant of Claudio’s paintings. Family is the first place in which you understand the most profound meaning of  existence, where the bonds between the reciprocal lives reaches further than the concept of family itself and transforms into something obsessively profound, intersect, stuck, painted, confused, connected, furious but devoted and safe. The world is family, I am family, they are family. The cosmos and the entire universe are family, intended as an ontological and visceral bond between spirituality and matter. Claudio expresses the family in his paintings and family uses Claudio as a means to manifest itself. Science creates order. Sciences moulds to organize. It is a tangible and attractive instrument to unveil art. Nature and the science that governs and regulates it are cognizable through various means; When I observe something with the fluorescent microscope, I rethink notions that are naturally expressed and evident in Claudio’s paintings. They are yet another instrument for knowledge of a scientific nature: an expressive photograph of a subject that observes the universe and blocks it, for a long period of time, not only as a mere image, but as an essence, through the art of painting, the most antique and primordial of the expressive arts that mankind has experimented. Peculiarity is a distinctive feature of Claudio’s paintings. It is the spiritual character that emerges from its capacity to form itself between error and awareness, conflicts and bonds, for growth and a rational spiritual evolution. It exalts the interiority of mankind, of objects and the elements themselves. He gains a specific competence, learning to be wise, so that he can transmit it to others, to other objects, to nature itself, giving back a precious gift – the becoming. Describing and explaining Claudio’s paintings is nothing else but describing him, a researcher, a wise discoverer that like his paintings, operates to transform what he encounters into a unique organism that is able to generate growth and freedom, but above all else, the truth. Your paintings are acts of love.

Your Cousin MLaura

HOME                                                                                                             AUTHOR

NEWS

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*