author’s house

casa museo sotto l’etna

I should have been born in a palace,with carriages and horses, calm chants and plentiful breakfasts. In my recurring fantasies I put myself in a top hat, from my savings I built invisible towers, Christmas holidays. A house is family, a condominium, a cloud, in a square in the city I found my roots. The wind is blowing today, I’m tuning its notes and I live in this community that I dream to become.

creation is a moment that remains indelible

Dovevo nascere dentro un palazzo, con carrozze e cavalli, canti calmi e colazioni abbondanti. Nelle fantasie ridondanti mi sono riposto al cilindro, dai risparmi ho realizzato torri invisibili, ponti del Natale. Una casa è famiglia, un condominio, una nuvola, in una piazza in città ho ritrovato radici. Oggi il vento soffia, ne accordo le note e vivo in questa comunità che sogno divenire.

11 – 2005 Il Caos

C’è una teoria che tutto armonizza, che i miei nervi possano restare saldi, la mia testa centrata sul punto, il mio cuore alchemico più che mai.

Studio

Info su acrylic

Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista San Francesco D’Assisi
Questa voce è stata pubblicata in catania casa museo sotto l'etna, creation is a moment that remains indelible, La creación es un momento que permanece indeleble., la creazione è un momento che resta indelebile, sicily contemporary artist studio, η δημιουργία είναι μια στιγμή που παραμένει ανεξίτηλη, הבריאה היא רגע שנותר בלתי נמנע e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.