Archivio tag: independent artist

independent artist

independent artist

 

trek

 

history

 

feel, sentire, ressentir, sentir

 

written, scritto, écrit, escrito

 

studio

 

tale

Bisogna crearsi una fiaba per vivere meglio.

tale/racconto

 

Quando non si gode del creato, grosse cime trattengono l’operato. Il peccato è sempre bene camuffato, lo si incontra con molte facce, che il vento come maschere strappa via, lasciando la giusta via. L’uomo è debole, ma è sempre figlio del Buon Dio, e per questo dico io, forse è meglio seguire il vento, e non la corrente, anche quella potrebbe essere apparente. Dovevo viaggiare, per un brutto vizio, che si chiama raccontare, sono le lodi, e le gesta di un misero peccatore, che vuole ricercare sempre più quella strada, che permette al cuore di liberarsi dal torpore, per godere dei frutti del sole. Per mari ho sentito fratelli sventurati, li ho cercati attraverso la paura per quelli che la sorte ha condannato, senza aver espiato.Un vuoto e un appello mi è stato rivelato, per colui che non ha amato, per paura di essere annegato. Prega sempre, si cosciente di essere nulla, come polvere nel deserto, e fai del tuo amore, ristoro per chi si sa commuovere. Non recitare la parte dell’eroe, l’eroe è colui che vive dentro una storia che non fa baldoria, combatte mostri facendo pace, umilia il nemico amandolo, l’eroe non chiede compensi, non vive tra gli incensi, non chiede consensi, ha un cuore che arde, ha un animo dove le parole hanno seguito. L’eroe non lotta per se, ma per quelli che ama, non esiste eroe senza amore.