the emancipation of the word

L’emancipazione della parola, tragitti abbreviati seguono l’istinto della corrente. In questo mondo c’è bisogno di dare valore alle parole, sapore al contenuto. Il dialogo diventa sfida, scavalca le radici del cuore, offendendolo.

Verba Volant Scripta Manent, Caio Tito

Info su acrylic

Chi lavora con le sue mani è un lavoratore.
Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano.
Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista
San Francesco D’Assisi

Questa voce è stata pubblicata in Caio Tito, emancipationis recentium verbum, gli scritti rimangono, l'emancipazione della parola, the emancipation of the word, Verba Volant Scripta Manent, την χειραφέτηση της λέξης, האמנציפציה של המילה e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.