2020

Tracciare un cerchio protegge, espande preghiere continue. Cerchi d'Oro Mia Palazzo Speciale

Tracciare un cerchio protegge, espande preghiere continue. Cerchi d’Oro Mia Palazzo Speciale

Virgole precedono un racconto futuro. Fabbrica delle uova, pollaio creativo. Sentimento si espande, coro notturno, suono ali che planano, silenzio, luna nascente. Terra bollente, sale registra, unione aliti nel vento.

LE POLVERI DELL'ETNA (Murale Palazzo Speciale)

LE POLVERI DELL’ETNA (Murale Palazzo Speciale)

Vostro onore ho promesso alla signora del Chiosco, che avrei realizzato un palco circolare, dove far esibire i bambini la Domenica mattina.

(Il Giardino dentro il giardino)

A Veces Las Nubes Son Tan Bonitas Cuanto Las Estrellas @ A Volte Le Nuvole Sono Tanto Belle Quanto Le Stelle. Ana Arranz

A Veces Las Nubes Son Tan Bonitas Cuanto Las Estrellas @ A Volte Le Nuvole Sono Tanto Belle Quanto Le Stelle. Ana Arranz

Connessione Piemonte Sicilia, tra i pittori Claudio Arezzo di Trifiletti e Cesare Botto ha dato meravigliosi frutti di creativitá e amicizia. Il cerchio d'oro come elemento di definizione dello spazio sacro in cui opera la creativitá. Claudio Mogliotti Punto Fermo Migliandolo

Connessione Piemonte Sicilia, tra i pittori Claudio Arezzo di Trifiletti e Cesare Botto ha dato meravigliosi frutti di creativitá e amicizia. Il cerchio d’oro come elemento di definizione dello spazio sacro in cui opera la creativitá. Claudio Mogliotti Punto Fermo Migliandolo

Prima notte, finestre aperte luce spenta, bosco intorno racconto senza tempo, prega silenzioso tarlo. Padre Max, onorato sogno medita in mezzo alle tue pietre. Chiesa Migliandolo (Asti) – La vita inizia attraverso il suono, è tutto dentro la pittura. Il cerchio è continuità, ciclicità, espansione di un sapere, connessione di mondi, alchimia del pensiero. 2.97 (cerchi d’oro) La Tavola di Migliandolo – Dove il telefono non prende le ragnatele del colore accolgono luce. Cesare Botto / Antica Casa Nebiolo. Conoscere, conoscersi, riconoscere, incontrarsi. Unirsi, concedersi, accedere al rito, condivisione, testimoniare unione, atto universale d’amore contrasta individualitá, vibra contenuto, memoria racconta, protegge. – Punto Fermo – Quando il Sacerdote è il primo a pulire, la comunione avviene nello Spirito. Chiesa San Paolo, Asti. Casa, famiglia, tempo e spazio, memoria di un bambino, fontane presenti, ghiaia racconta. Non c’è distanza di cognomi e sentimenti, a tavola si siede insieme, ci si nutre degli stessi alimenti. Zia Ada e Zio Paolo.

Punto Fermo

Punto Fermo

Tavole di legno, colori riciclati contengono forme. La cosa più preziosa che hai è la tua infanzia. Sincronia, armonia, alto il cielo, profonda la terra. Non ricordo il centro ma ricordo esserci stato. Ci nutriamo di pane e stelle, purtroppo è dall’invenzione della ruota che l’uomo sembra non comprendere il rispetto per la terra che ospita sentimento. Quando le connessioni sfuggono alla rete. 58/134/17/3 Numero fuori tempo, imprevedibile spazio sovrasta la forma, candida luce intona momento, memoria risiede, etere trasforma. AmoTe

Quanta luce risiede nel buio che l’artificiale occulta. L’esistenza afferma la realtà del sogno. Buongiorno, vi ricordo che i cani attraversano per cercare ombra alberi sottratti. Guidare con cautela. Di passaggio si lasciano tracce.