Archivio dell'autore: acrylic

Informazioni su acrylic

Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista San Francesco D’Assisi

planet rehabilitation project

Si continua a sottovalutare l’importanza degli alberi. Menomale che ho avuto di bisogno, perché lì vi ho riconosciuto. Tempi saturi anche in cielo. (Un metro quadrato di bosco)

the fifth stone

ruefully

ruefully

Mestamente, dalla collezione soldi ritrovati, si sentono le ruote del carro. Chiacchiere di passaggio.

reumütig

reumütig

Quantically Soul

Guardare avanti. Un sorriso, un cestino: curve che accolgono. Look ahead. A smile, a basket: welcoming curves.

Guardare avanti. Un sorriso, un cestino: curve che accolgono. Look ahead. A smile, a basket: welcoming curves.

La filosofia consumistica che permea la nostra società, insensata e insostenibile, apparentemente creatrice, è in realtà distruttrice. Inquina l’ambiente e l’anima e ci impedisce di attribuire agli oggetti il loro reale valore.

The consumerist philosophy that permeates our society, senseless and unsustainable, apparently creative, is actually destructive. It pollutes the environment and the soul and prevents us from attributing their real value to objects.

Solide basi.I principi sono mattoni che abbattono i muri. Solid foundations. Princes are bricks that break down walls.

Solide basi.I principi sono mattoni che abbattono i muri. Solid foundations. Princes are bricks that break down walls.

Abbiamo bisogno di un totale capovolgimento di prospettiva che ci porti verso un futuro che altrimenti si prospetterebbe sempre più distopico.

We need a total overturning of perspective that leads us towards a future that otherwise would look increasingly dystopian.

Sotto pressione. Orienta il senso della spirale per non spirare. Under pressure. Orient the direction of the spiral so as not to expire.

Sotto pressione. Orienta il senso della spirale per non spirare.
Under pressure. Orient the direction of the spiral so as not to expire.

Un primo passo verso un cambio di rotta potrebbe essere quello di riscoprire i principi, gli usi, i mestieri di una volta, le nostre radici, le materie prime della terra e i frutti della pazienza e del sacrificio, della natura e dell’uomo.

A first step towards a change of course could be to rediscover the principles, customs, crafts of the past, our roots, the raw materials of the earth and the fruits of patience and sacrifice, of nature and man.

Fischi per fiiaschi. Corazze proteggono anime fragili. Whistles for flasks. Armors protect fragile souls.

Fischi per fiiaschi. Corazze proteggono anime fragili.
Whistles for flasks. Armors protect fragile souls.

L’opera artigianale è generata dalle mani, fecondata dal cuore, partorita dalla mente. Dà vita ad una connessione tra interno ed esterno, tra un’essere e l’altro. Uno scambio che, come un moto ondoso, travolge e coinvolge l’uomo dalla notte dei tempi.

The craftsmanship is generated by the hands, fertilized by the heart, born from the mind. It creates a connection between inside and outside, between one being and another. An exchange that, like a wave, overwhelms and involves man since the dawn of time.

Immobile barriera. Riposarsi, fermarsi, ma non bloccarsi. Barrier building. Rest, stop, but don't get stuck.

Immobile barriera. Riposarsi, fermarsi, ma non bloccarsi.
Barrier building. Rest, stop, but don’t get stuck.

Nelle fotografie di Giuseppe Schiros, luci ed ombre immortalano attimi senza tempo, emozioni universali e soggettive, gesti di una passata quotidianità.

In Giuseppe Schiros’s photographs, lights and shadows immortalize timeless moments, universal and subjective emotions, gestures of a past everyday life.

le tre Parche. Tessi le fila del tuo destino. the three Fates. You weave the threads of your destiny.

le tre Parche. Tessi le fila del tuo destino.
the three Fates. You weave the threads of your destiny.

La Sicilia è un mosaico ove si incontrano e si sono incontrate culture diverse, che hanno prodotto una stratificazione che rimane dentro ognuno di noi, indelebile traccia del passato nonchè chiave per il futuro.

Sicily is a mosaic where different cultures meet and have met, which have produced a stratification that remains within each of us, an indelible trace of the past as well as a key to the future.

Storie cantate. Ascolta la tua voce interiore, verso d’infinito. Stories sung. Listen to your inner voice, towards infinity.

Storie cantate. Ascolta la tua voce interiore, verso d’infinito.
Stories sung. Listen to your inner voice, towards infinity.

Frutti di una amicizia ritrovata. 25 anni di apparente distanza, come rette parallele che si incontrano all’infinito. Ogni cosa possiede memoria, ricerca dell’anima, invisibile smuove sentimento. Foto emozionano, vere, comunicano quell’essenza rara dell’umile sentire, artificio contemporaneo, pagine non comuni. Sicily needs love

Calderone fumante. Ribollire di pensieri, di sentimenti. Passioni che offuscano lo sguardo. Steaming cauldron. Bubbling with thoughts, feelings. Passions that blur the gaze.

Calderone fumante. Ribollire di pensieri, di sentimenti. Passioni che offuscano lo sguardo.
Steaming cauldron. Bubbling with thoughts, feelings. Passions that blur the gaze.

gold threads

Fili dipinti, tracciati da un susseguirsi di eventi che tengono in mano un semplice pennello, che precedentemente studiano, ricercano una composizione che vale più dell’oro, perché dentro quel colore c’è un percorso. Portare un messaggio, l’arte non cerca visibilità. (Amo/Re AmoTe)

The Royalty of Mother Earth

“CERCHI D’ORO AMO/RE AMOTE” LA PERFORMANCE D’ARTE E MODA PER UNA RINASCITA SPIRITUALE COLLETTIVA

Piccoli Prodigi - Platani Villa Bellini mozzati in serie Vivono di Speranza. Il Giardino dentro il giardino

Piccoli Prodigi – Platani Villa Bellini mozzati in serie Vivono di Speranza. Il Giardino dentro il giardino

CATANIA – “La moda a servizio della natura”. Questo il liet motif del concept event “Cerchi d’oro Amo/Re AmoTe” che Giovedì 17 Settembre, alle ore 19.00, vedrà sfilare l’esercito della bellezza di oltre 69 modelle, con capi realizzati per l’occasione dai talentuosi stilisti della Maison Du Cochon e della cattedra di Storia del Costume per lo Spettacolo dell’Accademia di Belle Arti di Catania, capitanato da Liliana Nigro, da Palazzo Grimaldi nel cuore di piazza Giovanni Verga percorrere tutta la piazza per una catarsi spirituale che vedrà tra l’indifferenza della quotidianità abbracciare gli alberi e quel che resta della natura tra smog e frenesia di un mondo votato al lavoro e alla solitudine sociale. “Un evento pensato e creato in tandem da Liliana Nigro e Claudio Arezzo di Trifiletti- dichiarano gli organizzatori del primo evento siciliano dedicato alla moda e alla natura nel caos cittadino metropolitano- dove un simbolico e virtuale abbraccio come un cerchio d’oro sarà il segno di un binomio indissolubile che affonda le radici nell’amore e fa risuonare nel vento la voce della natura che chiama ed urla la nostra presenza per la costruzione di un domani a misura d’uomo”. Ritornano di nuovo protagonisti tutti gli alberi, già simbolo di una precedente performance artistica realizzata da Claudio Arezzo di Trifiletti, dipinti con dei cerchi d’oro come inno alla vita. Backstage dell’evento l’esclusivo giardino di Palazzo Grimaldi offerto da Enrico Grimaldi di Serravalle.

Elisa Guccione (SICILIANPEOPLE)

nothing is lost

Quanti giri faccio non saprei, ogni retta è legata a un ricordo, immagini precedono il raccolto, da terra trasforma il rifiuto in speranza, magia della buona poesia, male non reca, prodigio della nascita. Olivette albero difronte carcere S.Agata, figliola promessa al Cristo. Seme per seme sogno cava Terre di Martorina. Piatti ritrovati a Siracusa, intensa serata passata in compagnia di Aldo e Claudio, onde Aretusa mantengono armonia al chiaro di luna. S.Lucia

Olivette di Sant'Agata

Olivette di Sant’Agata

Orgogliosi gironzolano monopattini, banchi girevoli, mascherine, prosciutti pornografici e mortadelle biodegradabili. Chi detiene gocce di verità stia cauto, le gabbie dell’inganno travestite da show narrano opinioni, famiglie in disgregazione, case custodiscono un segreto svelato, la storia stravolta ritira eroine dalle piazze, demagogia fa leva su menti senza vela. Fermo il mondo, impassibile sotto scacco da un pensiero artefatto. Ostaggio della parola priva di contenuto, vorrei ma non posso, fragile si leva la foglia dal ramo, stanco inerme riflette. Rosso, verde, bianco e azzurro, il cielo e il mare risentono di una terra usurpata, abbiate pietà di un drago che non ha più desiderio di volare, tanto meno che bruciare, intorno regna mediocrazia che sfida la via. Sentiero urto, privo di qualsiasi conseguenza non prevista dal sistema, conoscenza priva di coscienza, le macchine hanno clonato l’essere umano.

anonymous dream

Mezzanine Living Home World Needs Love

Mezzanine Living Home World Needs Love

Cosa dire di questa meravigliosa perla… una barca, un teatro. Un viaggio. Ogni singolo oggetto è lì per un motivo ben preciso, e sembra esserci da prima che se ne possa avere una qualsiasi traccia. Avere la possibilità di dormire, vivere, sognare, in questo appartamento è un’esperienza surreale – eppure così a portata di mano. Non sarò mai abbastanza grato a Claudio per avermi concesso di entrare a far parte della sua famiglia, e di esser entrato in contatto con tutta la sua arte. Claudio inoltre è un host eccezionale, sempre disponibile – in qualsiasi momento – per chiarimenti, consigli sulle meraviglie di Catania, e persino per un’amichevole chiacchierata al bar. Davvero mi sembra di conoscerlo da sempre. Super raccomandato a chiunque pensi di venire dopo di me! Non è un addio, ma un arrivederci. Giacomo (Venezia)

Onirico – Spero che questo delirio dell’anonimato possa finire presto, che i bambini possano tornare ad assorbire volti sereni. (In volo per la Sicilia dal Piemonte)

Onirico – Spero che questo delirio dell’anonimato possa finire presto, che i bambini possano tornare ad assorbire volti sereni. (In volo per la Sicilia dal Piemonte)

Quanta luce risiede nel buio che l’artificiale occulta. (Cerchi d'Oro Migliandolo)

Quanta luce risiede nel buio che l’artificiale occulta.

Per fare il primo passo non hai bisogno di vedere tutta la scala. (Martin Luther King) 

Ponte Creativo Sicilia Piemonte (La Scala di Migliandolo)

Per fare il primo passo non hai bisogno di vedere tutta la scala.(Martin Luther King)Ponte Creativo Sicilia Piemonte (La Scala di Migliandolo)Massimo Bilotta, Sergio Nannicola, Barbara Nannicola, Paolo Bonaccorsi, Claudio Arezzo, Claudio Mogliotti.

Gepostet von Arte Involontaria am Samstag, 22. August 2020

feel good

Ognuno ha il diritto di stare bene, nessuno deve essere privato del proprio benessere. Fare bene è spontaneità della buona fede, niente ha costo nell’equilibrio dell’essere.

Ho un sogno, che la coscienza possa reggere il peso delle piccole cose

Ho un sogno, che la coscienza possa reggere il peso delle piccole cose

I found a lemon

Ho trovato un limone dopo aver ammirato un vortice di foglie danzare, dileguarsi in una corsa per il parco delle carrozze, che bello se divenisse un bosco disegnato dal vento – (Il Giardino dentro il giardino, Villa Bellini).

Rispetto Alimenti

Mi sono inchinato ho raccolto un dono, verde, pieno di vita, gravitava di fronte transenne e altri rifiuti, mi hanno detto che questa sera, ci sarà la Digos all’ingresso alla Basilica. Quanti ricordi la Festa della Madonna del Carmine, mia nonna si chiama Carmen, immagini dei suoi ricevimenti a Trecastagni fluiscono nel mio immaginario, macchine in fila indiana posteggiate in quella Via che porta il nome di S. Andrea. Ciao Giovanni da tempo non ci si vede, hai paura del Covid, ci possiamo abbracciare? Don Pennisi è andato via, anche il papà di Massimo, niente muore tutto si trasforma. Un sistema si è sgretolato ma vuol continuare a regnare, colate di cemento, macelli e macerie. Fibre ottiche, mi viene un sospetto, hanno messo tutti al cospetto del giudizio, ed io sono felice di tornare a casa con un limone.

respect silence

Piccole case crescono

Piccole case crescono

Bisogna saper rispettare il silenzio. Mia e i numeri primi.

Bisogna saper rispettare il silenzio. Mia e i numeri primi.